Pap77’s Blog
Non un Diario, bensì un Best-iario dei miei pensieri…

Sentirsi neo-conservatori

Mi sento neo-conservatore. Perchè il neo-conservatorismo si barrica dietro antichi valori per resistere alle minacciose lusinghe dei loro avversari e per pararsi dai colpi che arrivano copiosi usa lo scudo dell’informazione libera.

***

Perché non sono in grado di pensare ad uno Stato non laico, sono radicato nel passato finché avrò ancora memoria. L’uomo che è mosso dal suo dio, per me, è un uomo votato al martirio e alla distruzione. Si trasforma in un mezzo di sofferenza non solo per se stesso ma soprattutto brandito ad offendere il prossimo.

***

Alla difesa dalla Rivoluzione Liberale. Alla difesa della burocrazia, stomaco, polmoni, pancreas ed intestino dello Stato Italiano e delle Istituzioni. Scelgo una strada diversa. Una via che conduce ad uno Stato vissuto da cittadini liberi e non da popolo libero. Per uno Stato in cui ogni persona può decidere per la propria vita e per la propria morte.

***

Uno Stato neo-conservatore che si rispetti, che non lasci il passo ad un’economia randagia pronta a sbranare i passanti. Incontrollatamente degenerata all’incontrollabilità. Uno Stato che non sia terra di conquista per manager disinvolti, talmente affamati da auto-divorarsi tanto si credono buoni.

***

Mi sento neo-conservatore perché non voglio spazzare via il mio Stato, la Politica e la Gente. Queste sono le mie basi, sono per me come il marmo grezzo era per lo scultore rinascimentale. Un punto di partenza dal quale ricavarne un capolavoro. Bramo ad una Democrazia pluritaria, indegnamente costretta tra sole due voci con le quali esprimersi.

***

Oscurantista, se la luce è il fuoco che brucia i rifiuti o la fiamma che divampa in raffineria. Pessimista, perché in tempi difficili mi arrovello per cercare delle soluzioni e non cerco l’ebbrezza, il divertimento, la spensieratezza per dimenticarmi della mia situazione.

***

Gli antagonisti odierni mi rimproverano di disfattismo, perché il futuro lo immagino soltanto e non agisco attivamente come loro. Distruggendo il passato per ricostruirlo tale e quale: sugli stessi schemi, sulle stesse fondamenta e con le stesse menzogne. Seguono la logica cinematografica, ripropongono lo stesso film fino ad asciugarne la vena d’oro.

***

Io sono diverso, faccio al contrario e sono convinto di detenere la ragione. Sono neo-conservatore perché penso che siano i cattosocialiberisti nel torto. Incapaci di svincolarsi dai loro affari tanto da usare il bene pubblico a loro favore. Sono differente perché non accetto di svendere e sciupare i gloriosi suvenir che la storia ha lasciato alla mia terra.

***

Non accetto di essere alla mercee economica di paesi fossil-forniti meglio di noi. Sono retrogrado, in quanto guardo alla terra come il grembo nel quale far germogliare e crescere vegetali, non fusti di acciaio e metallo che nascondono il cielo. Dal sole e dall’acqua è arrivata la vita che dai propri generatori non può prescindere.

***

Ognuno di noi neo-conservatori dovrebbe prepararsi. Non può non arrivare, di questo passo, il giorno in cui saremo chiamati in piazza. Ad urlare, a gridare e ad inveire contro chi dovrà essere condannato. Per evitarlo possiamo confidare solo in noi stessi. Con il lavoro e il sudore si ottengono i risultati, con la passione e l’amore si conquistano i cuori.

***

Il trauma di vedere la madre stuprata e la famiglia allo sbando non dev’essere la scusa ma la scintilla che mobilita l’animo. Non posso fare solo cose per me, plagerei il potere e mi riempirei di me stesso. Senza il prossimo saremo soli ed indifendibili, indistinguibili ed indifferenziati. Soldati da sacrificare per l’interesse (del) Maggiore.

***

Svegliamoci, mossi dall’esempio di Washington e Franklin che al suono di una campana si liberarono dell’oppressore. Come neo-conservatore mi auspico il confronto, che possa avere come campo di battaglia la politica e l’attivismo come unica arma. Le campane di Firenze han già suonato numerose come in una nuova Philadelphia.  E’ ora di svegliarsi.

***

SVEGLIA UOMO!!!

Annunci

Nessuna Risposta to “Sentirsi neo-conservatori”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: